Cura del malato nell'ambiente familiare

L’Associazione ha compiuto 25 anni!!

Pubblicato il 6 Novembre 2021 | Link alla pagina


L’Associazione, nata nel 1996, ha compiuto 25 anni!!

Nata da una esperienza di medici ed infermieri della terapia antalgica dell’Ospedale di Pinerolo, sostiene la struttura semplice di cure palliative, grazie anche al progetto otto per mille della Chiesa Valdese, con ulteriori attività di medici e psicologici, con opere di informazione e sensibilizzazione alla popolazione sulla tematica delle cure palliative, con formazione per gli operatori sanitari, con corsi di formazione per volontari, con volontari domiciliari (se richiesti dalle famiglie) e anche con acquisto di presidi (materassini antidecubito, carrozzine, letti, ecc.) che vengono consegnati in prestito d’uso in tempi brevi ai pazienti, se vi è la necessità.

Tra i progetti attuati dall’Associazione, ne vengono qui menzionati alcuni tra i più significativi:

  • donazione di uno scanner ecografico portatile alla Unità di Cure Palliative (UCP) con la collaborazione dei club di servizio del Pinerolese (Rotary, Lions, Zonta, ecc). Tale scanner è indispensabile per alleviare il disagio dei pazienti durante l’inserimento di cateteri venosi;
  • organizzazione di corsi di formazione e di assistenza psicologica agli operatori e agli ospiti di numerose case di riposo del Pinerolese, molto apprezzati dai numerosi fruitori, realizzati grazie ad un cospicuo finanziamento della Chiesa Valdese;
  • servizio di trasporto da e per gli istituti sanitari per i nostri pazienti e famigliari, grazie anche alla donazione di un’auto seminuova da parte di una gentile sostenitrice.

Notevole importanza riveste poi il progetto del CAVS (Continuità Assistenziale a Valenza Sanitaria) di Pomaretto, costituito da 4 posti letto per le Cure Palliative, portato avanti grazie al finanziamento dell’otto per mille della Chiesa Valdese.

L’Associazione collabora inoltre con il Progetto Famiglie Fragili in oncologia, in sinergia con altre Associazioni del Territorio.

In questi ultimi due anni in cui non è stato possibile effettuare le normali attività, si è comunque provveduto a soddisfare molte richiesta dell’ASL, come forniture di termoscanner, mascherine e cuffie monouso per il personale sanitario, n. 2 telefoni cellulari, con assunzione dei relativi canoni, per le strutture ospedaliere di Pomaretto e Torre Pellice, al fine di consentire ai degenti COVID di essere vicini alle proprie famiglie mediante le videochiamate, poltrone ed altro materiale.

L’Associazione è inoltre presente, sin dal 2000, presso il Day Hospital di Oncologia dell’Ospedale di Pinerolo, con propri volontari, per agevolare le operazioni di accoglienza dei pazienti. Sono altresì state portate avanti, presso tale reparto, alcune importanti iniziative, tra cui:

  • apposizione di quadri alle pareti del reparto, donati dalla pittrice Sandra Baldoni “SABA” e di quadri realizzati dagli allievi del Liceo Artistico di Pinerolo;
  • creazione di una piccola biblioteca presso il reparto;
  • ai pazienti dell’oncologia è stato proposto di colorare dei Mandala, al fine di permettere loro di distogliere per un po’ la mente dalle preoccupazioni per la malattia e per gli eventuali effetti collaterali della chemioterapia;
  • alcuni di questi Mandala sono stati utilizzati per creare la stoffa effetto patchwork, con cui sono state realizzate, sempre da parte dei volontari dell’Associazione Mai Soli, delle copertine che vengono utilizzate dai pazienti durante le cure presso il Reparto.

Quanto sopra è reso possibile grazie ai nostri volontari, ai finanziamenti della Chiesa Valdese e alle generose donazioni da parte di privati, istituzioni ed aziende, tra cui Curia Pinerolese, SKF e Freudenberg.


2020 – Come è continuata l’attività della MAI SOLI

Pubblicato il 16 Marzo 2021 | Link alla pagina


Durante il 2020, nonostante la difficile emergenza sanitaria che non ha consentito lo svolgere delle normali attività dell’Associazione, la stessa ha comunque continuato ad essere operativa e, grazie anche alle generose donazioni pervenute da privati e da aziende, ha provveduto all’acquisto di attrezzature e materiali a supporto di personale infermieristico e strutture sanitarie.

Nel dettaglio si è provveduto all’acquisto e fornitura di:

– n. 2 telefoni cellulari, con assunzione dei relativi canoni, per le strutture ospedaliere di Pomaretto e Torre Pellice al fine di consentire ai degenti COVID di essere vicini alla propria famiglia mediante le videochiamate;

– n. 100 maschere paraschizzi con aletta superiore per il personale infermieristico dell’Ospedale di Pinerolo impegnato nell’emergenza COVID 19. Tale fornitura è stata possibile anche grazie al contributo dell’Associazione “VEJ MUTUR”  di Abbadia Alpina;

– n. 1000 cuffie monouso per personale infermieristico;

– n. 15 termoscanner donati all’ASL;

– n. 4 borse da lavoro per personale Cure Palliative;

– n. 10 cuscini antidecubito per Cure Palliative;

– lavatrice Whirlpool donata all’Ospedale di Pomaretto per assistere persone in particolare disagio economico;

– n. 7 sfigmomanometro e n. 6 stetoscopi per personale Cure Palliative;

– n. 2 poltrone per somministrazione vaccini COVID, attualmente operative presso l’Ospedale Cottolengo.

Ogni mattina siamo inoltre presenti con nostri volontari presso l’Ospedale Cottolengo di Pinerolo per le operazioni di Triage.

16.03.2021


Progetto BEN-ESSERE

Pubblicato il 19 Marzo 2018 | Link alla pagina


Dal 6 marzo 2018 è iniziato un nuovo progetto:

L’Associazione di Volontariato MAI SOLI  in collaborazione  con l’ ASL TO3 propone ai pazienti del DH di Oncologia di Pinerolo degli incontri di gruppo.

Durante gli incontri saranno utilizzate tecniche di rilassamento e di visualizzazione guidata con l’obiettivo di supportare i pazienti nell’affrontare il percorso di cura e far loro acquisire strumenti utili al superamento di un momento così delicato.

Il gruppo sarà condotto da:

 Dr. Anna Sanna Psiconcologa e Psicoterapeuta

 Fiorella Peyronel Infermiera e Facilitatrice della relazione d’aiuto.

Gli incontri saranno il MARTEDI’ dalle 17.00  alle 18.30


Coloriamo un MANDALA?

Pubblicato il 24 Settembre 2017 | Link alla pagina


Da alcuni mesi i Volontari dell’Associazione MAI SOLI propongono, ai pazienti dell’Oncologia di Pinerolo, di colorare dei MANDALA.

Questo permette loro di distogliere per un pò la mente dalle preoccupazioni per la malattia e per gli eventuali effetti collaterali della chemioterapia.

I MANDALA sono stati apprezzati da numerosi pazienti, ecco infatti le immagini dei loro lavori.

 


2020 – Come è continuata l’attività dell’Associazione

Dove Siamo

Articoli recenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi